Situazione Corso concorso (COA VI)

Il 5 luglio scorso sono terminate le prove orali del concorso per l'ammissione di 291 borsisti al sesto corso-concorso selettivo di formazione per l'iscrizione di 224 Segretari Comunali (COA VI). Gli ammessi al corso di formazione hanno iniziato le prescritte attività didattiche nel mese di settembre. Con DPCM 21 settembre 2021, pubblicato in GU del 03.01.2022, Il Ministero dell'interno - ex Agenzia autonoma  per  la  gestione dell'Albo  dei  segretari  comunali  e provinciali   (AGES)   -   è stato autorizzato, ai sensi dell'art. 35, comma 4, del decreto  legislativo 30 marzo 2001, n. 165, all’assunzione di sessantasette unità di  segretari comunali mediante iscrizione all'albo degli idonei non vincitori  del sesto corso-concorso di formazione (COA6) attraverso  lo  scorrimento della graduatoria finale del corso

E’ stata inoltre avviata la procedura per una sessione aggiuntiva, che prevede la partecipazione di 223 borsisti, finalizzata all’iscrizione di ulteriori 172 segretari comunali nella fascia iniziale dell’Albo (a tale sessione sono stati ammessi a partecipare coloro che hanno conseguito il punteggio minimo di idoneità ai fini dell’ammissione alla sessione ordinaria e non si sono collocati in posizione utile e, su domanda, gli idonei dei concorsi per l’accesso al terzo, quarto e quinto corso-concorso rimasti esclusi dalla frequentazione dei corsi di formazione che abbiano conseguito il punteggio minimo di idoneità). Tale sessione aggiuntiva ha presso avvio il 15.11.2021.

Unscp Lombiardia e Unscp Piemonte, regioni particolarmente colpite dalla carenza di Segretari comunali. hanno chiesto che analogo provvedimento di autorizzazione di tutti gli idonei venga assunto anche per la sessione aggiuntiva (COA VI)