UNSCP Piemonte e Lombardia

CHIEDONO alle Sezioni Regionali dell'Albo Segretari Comunali e Provinciali di Torino e Milano di sollecitare presso il Ministero dell'Interno – ex Agenzia autonoma per la gestione dell’albo dei Segretari Comunali e Provinciali affinché anche per la sessione aggiuntiva del corso-concorso d’accesso alla carriera di Segretario Comunale denominato “Co.A 6” si proceda ad assumere, mediante iscrizione all’Albo, tutti gli idonei non vincitori attraverso lo scorrimento della graduatoria finale del corso.

EVIDENZIANO la necessità di interventi correttivi, in linea con quanto già proposto dall'Unione Nazionale in sede di recenti audizione parlamentari, che superino la vigente normativa in materia di tetti di spesa al personale rispetto alla specifica e obbligatoria figura del Segretario.

Fonte: blog UNSCP Lombardia

Qui il documento trasmesso alla Prefetture di Milano e Torino